Un Ambiente Sportivo

Gli amanti dell’ambiente, tutti coloro che amano fare attività all’aria aperta sia al mare che in campagna, trovano a Capalbio le condizioni ideali per esercitare corpo e mente grazie alle vaste rete di sentieri e piste percorribili a piedi, in bici e cavallo e all’aiuto e supporto delle tante figure professionali che operano nelle diverse strutture sportive.

Bike sui sentieri di Capalbio

La Maremma possiede un ricco paesaggio costellato da una rete di strade consortili, vecchie dogane, lunghi sentieri che attraversano la campagna e i fitti boschi di macchia mediterranea, con numerosissimi saliscendi, fino a trovare anche il borgo di Capalbio con i suoi splendidi scenari.

Strade, spesso ricche di curve che rendono affascinante il tragitto, percorrono il territorio sempre vario per centinaia di chilometri: seguono l’andamento della natura, tra viali alberati e cipressi isolati, dipingono imprevedibili traiettorie tra vigneti e oliveti.

Sono tutti luoghi adatti al cicloturista che in un attimo si può ritrovare tra angoli di pace e panorami mozzafiato.

Ideale perché accomuna all’attività sportiva la scoperta ed il rispetto per l’ambiente, il cicloturismo può contare su una valida e fitta rete di percorsi ed itinerari, estesa in tutta la Maremma ed adatta a principianti ed atleti di ogni livello.

La bellezza del territorio e la varietà dei paesaggi che si possono attraversare in groppa al cavallo maremmano, rendono questa terra un luogo particolarmente adatto alla pratica di numerose attività equestri.

Nei centri ippici nelle campagne di Capalbio è possibile seguire corsi di equitazione per adulti e per bambini con istruttori qualificati, fare passeggiate e trekking a cavallo, corsi di perfezionamento tecnico ed agonistico, settimane equestri totalmente personalizzabili e campi scuola estivi per bambini.

A Macchiatonda e ad Ansedonia c’è la Scuola di vela Capalbio dove anche i più piccoli possono imparare a veleggiare sotto la supervisione di maestri FIV.

Un tuffo nel mare di Capalbio

Capalbio, con la sua particolare posizione e vicinanza ai tanti punti di interesse e poli sportivi, può essere un punto di partenza per i golfisti che trovano in Maremma un vero paradiso potendo allenarsi su un circuito di campi con leggere e naturali ondulazioni del terreno, nel bel mezzo della macchia maremmana composta da una folta vegetazione di alberi sempreverdi quali pini domestici e marittimi, sughere, cespugli di albatro che costituiscono anche bellissimi ostacoli naturali per il gioco, come capita sui green dei Golf Club Pelagone, Puntala, Argentario o Saturnia.

Tutti molto vicini e facilmente raggiungibili da Capalbio. Così come sono facilmente raggiungibili l’Isola del Giglio e Giannutri, le due perle a sud dell’Arcipelago Toscano, che rappresenta oggi il più grande parco marino del Mediterraneo, inserito all’interno del Santuario Internazionale dei Cetacei.

I centri diving offrono ai subacquei professionisti, amatori e anche a tutte quelle le persone che si avvicinano per la prima volta a questa disciplina sportiva, la possibilità di immergersi a diverse profondità e avventurarsi con istruttori sub qualificati in meravigliosi paradisi naturali protetti, alla scoperta del prezioso ecosistema mediterraneo fatto di posidonie fluttuanti, gorgonie gialle e rosse, polpi, piccoli scorfani, stelle marine, murene, ippocampi o cavallucci marini, pesci ago, triglie, piccoli gamberi, orate, cernie e una miriade di coloratissime forme di vita che abitano nei fondali maremmani, a dimostrazione di come l’acqua di questo territorio sia molto pulita.

Capalbio in Maremma

© 2018 capalbioinmaremma.it. All Rights Reserved. P.Iva 01552610535 Designed By Ludyadv